Tag Archive: perugino

Città della Pieve “Città del Natale” dal 30 Novembre al 6 Gennaio 2020

dicembre 11, 2019

A Dicembre Città della Pieve mostra il suo abito più bello, con le lucine e gli addobbi natalizi in tutti i vicoli, strade e piazze che riscaldano l’atmosfera rendendola un romantico paesino da Presepe.

Il fitto programma di eventi, a cura dell’Amministrazione Comunale e delle associazioni pievesi, che ci porterà verso il Natale e il Capodanno può essere riassunto in quattro parole: cultura, musica, arte e divertimento. 

In tutti i fine settimana di Dicembre sarà aperto il mercatino artigianale con le caratteristiche casette in legno e i più piccini potranno incontrare Babbo Natale nella sua casa alla Rocca… solo Città della Pieve può ospitare Babbo Natale dentro un vero e proprio castello medievale!

Ma non finisce qui, il 25 Dicembre aprirà le porte il Presepe Monumentale del Terziere Castello, quest’anno incentrato sulla salvaguardia dell’ambiente e la lotta ai cambiamenti climatici. Sarà visitabile tutti i giorni dal 25 dicembre al 6 gennaio dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 19.00.

Per gli amanti della musica e dei concerti, invece, il Teatro degli Avvaloranti ospiterà alcuni eventi a partire dal 21 dicembre con “Festival. Musica degli anni ’60 e ’70 e dintorni”, per proseguire con il Concerto di Natale dell’Orchestra da camera Harmonia Nobile Chamber Orchestra del 26 Dicembre ed il Concerto dell’Epifania della Polifonica Pievese dal titolo “Abbi strada” del 6 gennaio 2020.

Non mancheranno rappresentazioni teatrali, mostre come quella su Leonardo da Vinci inaugurata il 30 Novembre a Palazzo della Corgna e soprattutto non mancherà il 6 Gennaio il consueto appuntamento con la Befana che discenderà dalla Torre Civica, un evento attesissimo da tutti i bimbi!

Numerosi altri eventi ed iniziative aspettano solo di essere scoperte! Di  seguito riportiamo il programma completo e cliccando qui si potrà scaricare il programma in pdf.

Quale meta più bella per trascorrere il Natale e il Capodanno? …Vi aspettiamo a Città della Pieve!

leggi ancora

“Leonardo. Il Genio gentile” in mostra a Città della Pieve

dicembre 8, 2019

Nel Cinquecentenario della morte di Leonardo da Vinci, Città della Pieve ha deciso di dedicare al grande Genio toscano una mostra con l’intento di riallacciare idealmente il forte legame affettivo che lo unì al Perugino, quando entrambi ancora giovani furono a bottega dal Verrocchio.

L’esposizione, inaugurata il 30 di Novembre, si protrarrà fino al 6 Gennaio 2020 e sarà ospitata nella Sala Rossa del piano nobile di Palazzo della Corgna. Nata dalla collaborazione tra l’Amministrazione Comunale di Città della Pieve e l’Ambasciata Italiana in Bulgaria, la mostra arriva nella cittadina umbra dopo aver girato in alcune delle più importanti capitali e città del mondo, da Abu Dhabi negli Emirati Arabi a Belgrado in Serbia, da Città del Capo in Sudafrica a Vilnius in Lituania, passando per Irlanda, Uruguay, Cirpo e molti altri paesi.

La Mostra “Leonardo, il genio gentile”, infatti, è stata ideata e realizzata dall’Ambasciatore Stefano Baldi in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Sofia (Bulgaria) ed è già stata tradotta finora in 13 lingue oltre all’italiano.

 

Orari di apertura: lunedì-giovendì 9.30-17.30; venerdì-sabato-domenica 9.30-18.30
Ingresso gratuito
Per info: Ufficio Turistico di Città della Pieve – 0578 298840 – info@cittadellapieve.org

 

Zafferiamo! 25-26-27 Ottobre 2019 a Città della Pieve

ottobre 25, 2019

Lo zafferano è sempre stata una spezia largamente usata per le sue proprietà tintorie, magiche, curative ed evocative. Nel mondo antico, infatti, veniva utilizzato per tingere le stoffe, per la profumazione di letti e cuscini, per aromatizzare l’acqua usata per lavare i pavimenti dei templi e per irrorare le gradinate dei teatri, mentre per i suoi poteri curativi era impiegato per curare le patologie legate al mondo femminile.

Quando si pensa allo zafferano vengono in mente subito paesi esotici, l’India e l’Oriente, ma anche l’Italia è tra le zone di produzione di questa pregiata spezia e Città della Pieve sorge in una di queste aree nostrane, dove il territorio collinare e cretoso ed il clima adatto, favoriscono la crescita rigogliosa di questa pianta. La tutela dei coltivatori di zafferano è documentata già negli statuti rinascimentali della città, dove pene pecuniarie venivano comminate a tutti coloro che avessero rovinato i campi e le produzione del croco, come all’epoca veniva chiamato lo zafferano. 

Lo Zafferano di Città della Pieve è oggi il prodotto d’eccellenza della città, per il quale ogni anno si svolge “Zafferiamo” l’evento volto alla sua valorizzazione. In tre giorni nel centro storico la gastronomia, le degustazioni ai profumi di zafferano, la mostra mercato delle eccellenze produttive del territorio e i produttori del Consorzio dello Zafferano vi condurranno alla scoperta e alla riscoperta di questa preziosa spezia.

leggi ancora

Da Città della Pieve alla scoperta della Val di Chiana con il Valdichiana Gran Tour

settembre 30, 2019

Prosegue anche nei mesi invernali il servizio di trasporti che vi condurrà alla scoperta della Val di Chiana comodamente seduti su pullman turistici scoperti… un modo originale e diverso per conoscere le bellezze del territorio!

Il servizio prevede la possibilità di scelta tra tre itinerari diversi (rosso, blu e giallo). Con il ROSSO, potrete ammirare la Val di Chiana e la Val d’Orcia, con il tour BLU le terre di produzione di rinomati vini e con il tour GIALLO la Terra degli Etruschi nelle città di Chiusi, Montepulciano, Chianciano, Sarteano e Città della Pieve.

I tour sono di 2 tipologie, tour singolo panoramico di 2 ore, senza possibilità di discesa, oppure tour HOP ON/HOP OFF giornaliero panoramico con possibilità di discesa e salita nelle stazioni intermedie durante l’arco della giornata.

leggi ancora

Città della Pieve Insolita: gli appuntamenti per l’estate 2019

luglio 16, 2019

Quando i tour classici di Città della Pieve non bastano più a soddisfare la curiosità dei visitatori, l’Ufficio Turistico propone itinerari del tutto insoliti e non prenotabili come gli altri, proprio per la loro natura insolita ed estemporanea. La città, oltre agli affreschi del Perugino e agli spazi del circuito museale, racchiude altri luoghi e altre bellezze che per vari motivi restano al di fuori dei percorsi canonici, perciò defilati, insoliti e talvolta sconosciuti ai più.

I tour di Città della Pieve Insolita hanno una durata di non più di due ore e toccando i luoghi meno noti della città combinati ogni volta in itinerari diversi, talvolta in modo casuale talvolta in percosi tematici. Il tour viene proposto in occasione degli eventi pievesi, pertanto si può partecipare a questa insolita visita solo in questi periodi.

Per l’Estate 2019, l’Ufficio Turistico di Città della Pieve propone un interessante calendario di appuntamenti insoliti tutti da scoprire e da gustare! Ci saranno due date per il mese di luglio e ben quattro nel mese di agosto, tre delle quali dedicate interamente al Palio dei Terzie e ai suoi rioni.

Non resta che scoprire gli appuntamenti!

 

leggi ancora

Città della Pieve, Infiorata 2019: visite guidate da Perugino a Leonardo da Vinci

giugno 5, 2019

Come ogni anno torna a Città della Pieve l’Infiorata di San Luigi Gonzaga, organizzata dal Terziere Casalino in onore del suo santo patrono San Luigi Gonzaga, per l’appunto.

Nella notte del primo fine settimana dopo il Solstizio d’Estate, Via Vannucci, la strada principale della città che attraversa il terziere, si riveste di fiori diventando un lunghissimo tappeto di petali. I contradaioli, infatti, dopo una preparazione durata tutto l’inverno, stendono a terra i disegni che andranno a ricoprire di fiori, trascorrendo l’intera notte tra profumi e colori. Il tema dell’Infiorata cambia ogni anno, e questa 54° edizione vuole rendere omaggio a Leonardo da Vinci, proprio in occasione del cinquecentenario della sua morte. Il tappeto floreale vedrà, quindi, raffigurata la vita del genio toscano, le sue opere e i suoi progetti.

In questo colorato contesto, l’Ufficio Turistico di Città della Pieve ha ideato per i giorni clou dell’evento visite guidate ad hoc, con le quali scoprire Leonardo da Vinci e l’altro grande genio del Rinascimento suo contemporaneo, Pietro Vannucci detto il Perugino, nativo pievese.

leggi ancora

Omaggio al Perugino nella mostra “SERGIO SANI. TRITTICO” a Panicale

aprile 19, 2019

 

La mostra di Sergio Sani nella chiesa di San Sebastiano, che ospita lo straordinario affresco di Pietro Perugino, rappresenta una conversazione tra l’artista contemporaneo e il Perugino, entrambi ispirati dal lirico paesaggio umbro. Nonostante la differenza nello stile, rinascimentale il primo – che esprime la sua arte con le figure, il paesaggio e l’architettura – e contemporaneo il secondo, che afferma la sua personalità di uomo e di artista in maniera astratta,  i due artisti rifletteno sul mondo creando composizioni che interpretano le espressioni umane più profonde.

Un dialogo attuale e senza tempo, nonostante i 500 anni di distanza, che rivela lo stesso spirito inquieto dell’uomo di fronte al suo destino e crea un legame artistico tra il passato e presente. In tutto questo alla pittura e al colore è affidato il ruolo fondamentale di salvezza e ricerca di un significato più grande, al di là della nostra umanità, nel valore eterno e vulnerabile della natura intorno a noi. 

 

leggi ancora

La Pasqua a Città della Pieve

aprile 15, 2019

 

Come ogni anno, a Città della Pieve torna la Mostra Mercato di Pasqua con i suoi prodotti agroalimentari e artigianali d’eccellenza dall’Umbria e dal resto d’Italia. Dislocati nelle piazze principali della città più di 50 espositori vi accompagneranno in un viaggio attraverso sapori, profumi e artigianato made in Italy, a partire dallo zafferano di Città della Pieve!

Ma la Pasqua a Città della Pieve è molto altro!

leggi ancora

Rinascimento Pievese, il biglietto integrato di Città della Pieve

aprile 6, 2019

 

RINASCIMENTO PIEVESE” è il nuovissimo biglietto integrato di Città della Pieve che permette l’accesso ai principali spazi museali religiosi della città.

A seguito dell’apertura al pubblico della Cripta e del Museo Diocesano della Cattedrale, non poteva mancare un unico biglietto che racchiudesse tutti i tesori pievesi, in un ideale percorso attraverso Perugino e il Rinascimento, epoca d’oro della città. Infatti, si potranno visitare gli spazi della Cattedrale recentemente musealizzati e la Chiesa di San Pietro, insieme ai ben noti Oratorio di Santa Maria dei Bianchi e Museo Civico-Diocesano di Santa Maria dei Servi. Caratteristica di questo nuovo biglietto sarà la durata complessiva di 3 giorni dalla data di emissione e potrà essere utilizzato dal venerdì alla domenica, in concomitanza con le aperture del Museo della Cattedrale. 

Ma vediamo in dettaglio cosa sarà possibile ammirare acquistando il biglietto.

leggi ancora

Passeggiando per Panicale, la più bella terrazza sul Lago Trasimeno

dicembre 21, 2018

panorama sul Lago Trasimeno

Panicale, con i suoi 441 mslm, può essere considerata a pieno diritto la più bella terrazza sul Lago Trasimeno che può essere ammirato in un solo colpo d’occhio in quasi tutta la sua interezza.

L’origine del nome è ancora incerta, ma la più accreditata sembra far risalire la parola Panicale dal latino pan colis, il “luogo dove si coltiva panico”, un cereale simile al miglio le cui spighe potrebbero essere quelle raffigurate sullo stemma comunale.

leggi ancora